Blog: http://Ricciotti.ilcannocchiale.it

Dartford - Kent: 1991

Mi ricordo quella volta che la chiamai a me per donarle
un piccolo quadro raffigurante una quaglia dipinta ad olio.

"Tu sola sai cosa significhi per me e per te. Per noi",
le dissi con aria ispirata, tono mellifluo ed innamorato
occhio di triglia.
Lei prese il quadretto e io - mi ero preparato - andai velocemente
via con una scusa di lavoro.

Ebbi la forza e la pazienza di attendere cinque giorni pieni
prima di cercarla di nuovo.

"Allora, cosa mi dici del quadro?"
"E' bello, Alf, ma non ho capito cosa significhi per noi ...".
"Non significa proprio nulla, Jane; ho fantasticato su questi
giorni in cui sei rimasta a pensarci sopra ed a scervellarti
sul perchè non capivi ...".

Esattamente quello che era successo, pòra Jane ... notti insonni.

Mi meritai tutte - tutte - le botte che ebbe a darmi.


Alf


P.S.  
"Alf" mi chiamava e chiamerà soltanto Janet.

Pubblicato il 30/11/2020 alle 19.37 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web