Blog: http://Ricciotti.ilcannocchiale.it

Decisione: Inappellabile

Sono passati tanti anni, Maria Baratto; operaia
napoletana in cassa integrazione alla Fiat di
Pomigliano d'Arco.
Lavoravi alla catena di montaggio; montavi i
pezzi delle autovetture.
Ti uccidesti per la disperazione di non avere
più un reddito con cui mangiare. Avevi 47 anni.
Eri sola.

Ecco, Maria; io non riesco a toglierti dalla mente.

Voterò per te; mi domandavo chi potesse rappresentarmi.
Io voterò Maria Baratto, operaia napoletana
metalmeccanica, morta suicida.





Alf

Pubblicato il 13/2/2018 alle 19.48 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web