.
Annunci online

Ricciotti
Neo Zotico Inferiore


Diario


10 giugno 2019

Tra le infinite altre

Dammi ascolto; presta la tua dovuta attenzione,
pazzo che non sei altro.

Tra gli alti fusti di abeti, betulle e larici,
fosti baciato da una incantatrice;
ed i suoi ipocriti sussurri,
ti convisero di esserne innamorato.

E lei prese a sorriderti; con allegria ti cinse
il fianco, accarezzandoti la mano.

Poi tu le correvi accanto, libero e felice;
lontano ed ancora più lontano, ti portò.
Trascorrevano anni simili a giorni,
e tramonti senza fine, confusi nelle albe.

E stordito, ebbro, volgesti il capo altrove:
soltanto per un momento!
Lei svanì allora e solo la eco del suo riso,
rimase nell'aria.

Solo come la rugiada d'intorno, rimasto;

vittima dei sortilegi, della crudele incantatrice.


Alf




permalink | inviato da Ricciotti il 10/6/2019 alle 12:16 | Versione per la stampa
sfoglia     maggio        luglio
 
 




blog letto 149195 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE


CERCA