.
Annunci online

Ricciotti
Neo Zotico Inferiore


Diario


25 luglio 2017

Sciopero in British Telecom Italia

Domani 26 Luglio 2017, ci sarà lo sciopero nazionale in
British Telecom Italia per l'intera giornata, con presidi
davanti a tutte le sedi.

Alf




permalink | inviato da Ricciotti il 25/7/2017 alle 8:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


23 luglio 2017

Nulla di vero

Sebbene tu mi abbia chiamato - oh donna - io mi sono
fermato all'ingresso della tua dimora. E non ho ceduto
alle tue lusinghe, mentre mi sussurravi nell'ombra:

"Entra, entra; varca l'uscio !".

Ho rivolto il mio sguarda a terra, ed ho visto le innumerevoli
impronte di coloro che entrarono.
Ma nessuna che ne usciva.

Alf



E' solo un mio esercizio di retorica; mi
affascinava l'idea - brrrr ! - di un pericolo
in agguato nel buio.




permalink | inviato da Ricciotti il 23/7/2017 alle 9:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


22 luglio 2017

Nuvola

Fino al 2009, scendevo con la metropolitana linea "B"
alla fermata Eur-Fermi, per poi prendere il bus 767 o 764
per arrivare su Via del Tintoretto, al lavoro.
All'Eur ho seguiti quasi in tempo reale i lavori di distruzione
di una ampia area sulla quale è stata poi edificata la
così detta nuvola di Fuksas.
Con il telefono cellulare fotografavo il procedere di tale
costruzione. Vedendo le fotografie che ebbi modo di
fare allora, ho ancora brividi di nausea.

Alf




permalink | inviato da Ricciotti il 22/7/2017 alle 18:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


21 luglio 2017

Malattia

Si; tutti i migranti sono malati.
E la loro malattia si chiama fame.

Ed il migrante più ammalato, è la madre affamata
che impazzisce per il non poter sfamare i propri figli;
la madre che non riesce a morire perchè non può farlo.
La madre che precipita sempre più nella follia, vedendo
i suoi figli deperire. Nel silenzio della loro rassegnazione.

La cura esiste.

Alf




permalink | inviato da Ricciotti il 21/7/2017 alle 17:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


19 luglio 2017

Kairos Aion

E già; fino a poco più di 100 anni fa, si era convinti che
luce ed elettricità non potessero che propagarsi in linea
retta e senza poter attraversare gli ostacoli.
Poi sono arrivati i raggi X e le onde radio a guastare le
solide certezze.

E si riteneva che non si potesse produrre energia
senza attingerla da una sorgente. Poi Marie Curie
scoprì il Radium.

Ed oggi sappiamo che possediamo il dono dell'ubiquità,
della levitazione e della visione a grande distanza.
Ma non nell'individuo solitario: E' la Società Umana ad
aver creato questi poteri.

Sempre meglio essere cauti e prudenti con le
asserzioni.

Alf




permalink | inviato da Ricciotti il 19/7/2017 alle 14:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


16 luglio 2017

Almost

The way I was, the way I am.
Small headsets in my ears and the minimal music,
surround me.
A flood of sensations, walking in a
metaphysic Rome;
but Latina or Carbonia could act the same.
The shining Sun that sculpt the time, with my eyes
collecting a strange dream.
I remember farest feelings, step after step.

Alf




permalink | inviato da Ricciotti il 16/7/2017 alle 18:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


15 luglio 2017

Il mio piccolo ricordo di Stefan Marinov

Conobbi Stefan alla fine del 1989; all'Università di Perugia,
dipartimenti di Fisica e Matematica.
Lui aveva allora 58 anni; io poco più di 23.
Era un fisico bulgaro molto impegnato nella ricerca sperimentale
e teorica circa diversi paradigmi; i fenomeni che non rientravano
nella scolastica ed accademica spiegazione della teoria
del campo elettromagnetico, lo avevano affascinato e turbato;
aveva così iniziato un percorso parallelo di studi ed esperienze
che potessero descriverne il famoso - e fisico - "Come ...".
Ma io lo consideravo un ciarlatano.
I nostri scontri in seminari e congressi ebbero - a volte - natura
quasi epica. Condotti sempre sul filo del reciproco rispetto,
duravano anche delle ore: con lavagne riempite dagli
sviluppi arditi delle matematiche affini e degli approfonditi
esami sul percorso dei flussi di campo.

Era povero, Stefan; viveva in Austria - a Gratz - svolgendo
lavori umili; eppure rifiutò ogni proposta accademica che
riteneva - quelle sì - umilianti.

Morì suicida il 15 Luglio del 1997; venni informato da suo
figlio, Ministro del Governo Bulgaro.
Oggi ti pensavo, Stefan; questo strano anniversario a venti
anni dalla tua scomparsa, mi è venuto in mente senza una
vera premeditazione, credimi.
La tua ultima lettera, la ho letta proprio stamane.
Addio, amico mio. Mi manchi tanto.

Alf




permalink | inviato da Ricciotti il 15/7/2017 alle 18:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


14 luglio 2017

Non tutto è perduto

Stamane presto, c'erano delle bambine che con un
gessetto stavano disegnando dei quadrati sull'asfalto
e mettersi poi a saltellare giocando a Campana.

Alf




permalink | inviato da Ricciotti il 14/7/2017 alle 7:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


13 luglio 2017

Ognuno con i suoi tempi

Una fogliolina alla volta,
mia cara quercetta.



Alf




permalink | inviato da Ricciotti il 13/7/2017 alle 9:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


10 luglio 2017

Interpretazione

Donna (definizione): Essere vivente fatto di morbide curve.

Siete una varietà differenziabile non-euclidea, tutto sommato.
Grande attrattiva, per chi possiede un interesse matematico.

Alf




permalink | inviato da Ricciotti il 10/7/2017 alle 20:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     giugno   <<  1 | 2  >>  
 
 




blog letto 94608 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE


CERCA